Finale di Coppa Italia 2023: Fiorentina – Inter

Cos’è la Coppa Italia?

La Coppa Italia è il principale torneo di calcio italiano a eliminazione diretta. È aperto a tutte le squadre professionali, comprese le squadre di Serie A, Serie B, Serie C e Serie D. 

La prima edizione del torneo risale al 1922, da allora è diventata una delle coppe nazionali più prestigiose del calcio italiano. La Coppa è sotto la giurisdizione della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC)

La Coppa Italia si disputa in formato di torneo a eliminazione diretta, che significa che ad ogni partita, passa al round successivo solo la squadra vincente. Il torneo inizia con i round di qualifica, disputati dalle squadre con il ranking più basso, mentre le altre entrano in gara agli ottavi di finale, e da lì in poi diventa un unico torneo a eliminazione diretta. 

Il vincitore della Coppa Italia guadagna il diritto a partecipare alla stagione successiva di UEFA Europa League. Ma se la squadra vincitrice si è già qualificata tramite campionato, il posto viene riservato alla prima squadra non ancora qualificata in classifica. 

Quando verrà disputata la Finale di Coppa Italia?

ACF Fiorentina – FC Inter 

24 maggio 2023 alle 21:00 (CEST)

Dove si giocherà?

Fiorentina e Inter si affronteranno allo Stadio Olimpico di Roma, dove sono già state disputate 25 finali dal 1953. Lo Stadio Olimpico è la casa sia della Roma che della Lazio, le principali squadre della capitale. Può ospitare fino a 70.000 spettatori e ha ospitato diversi eventi calcistici internazionali, tra cui le Olimpiadi Estive del 1960 e la Fifa Wold Cup del 1990.

Il percorso della Fiorentina in Coppa Italia

Il viaggio della Fiorentina in Coppa Italia è iniziato agli ottavi di finale, quando il gol di Antonín Barák al 25’ ha assicurato alla squadra l’accesso ai quarti. Ai quarti hanno affrontato il Torino, vincendo 2-1, con gol segnati da Luka Jović e Jonathan Ikoné.

In semifinale la Fiorentina ha dovuto affrontare la Cremonese. Alla partita di andata, la Cremonese, che rischia la retrocessione, è stata facile da battere nonostante abbia giocato in casa. Hanno segnato Arthur Cabral e Nicolás González, arrivando alla partita di ritorno con 2-0. La seconda partita ha riconfermato il risultato, finendo con 0-0, e decretando l’arrivo della Fiorentina in Finale, dove allo Stadio Olimpico la aspetta un degno rivale!

Arthur Cabral Game-Scored Ball

Il percorso dell’Inter in Coppa Italia

Il percorso dell’Inter è stato un po’ più accidentato di quello della Fiorentina. Agli ottavi sono riusciti ad assicurarsi la vittoria contro il Parma solo ai tempi supplementari, vincendo alla fine con 2-1. Ad assicurare l’accesso ai quarti è stato il gol di Francesco Acerbi al 110’. Da lì le cose hanno iniziato a muoversi.

Prossimo ostacolo: l’Atalanta. Ha segnato Matteo Darmian, portando la squadra in semifinale, dove si sarebbe scontrata con un antico rivale: la Juventus. Sono state due partite emozionanti, piene di tensione. 

Nella partita di andata, a Torino, la situazione di stallo si è protratta fino agli ultimi 15 minuti di partita, in cui è successe di tutto. Juan Cuadrado ha portato la Juventus in vantaggio all’83’, ma ancora non era finita. Romelu Lukaku ha segnato su rigore, al 95’, riportando le due squadre al pareggio, ma non senza un momento di caos generale finito con 3 cartellini rossi. 

Cuadrado’s Game-Scored Ball

Lukaku’s Game-Scored Ball

Alla fine il cartellino rosso di Lukaku è stato ritirato, permettendogli di giocare la partita di ritorno.

L’attesissima partita di ritorno, a San Siro, è stata determinata dal gol di Federico Dimarco a un quarto d’ora dall’inizio della partita… e i tifosi hanno potuto riscattare il pallone di quel gol da Fan Rewards, così come il pallone del gol di Lukaku alla partita di andata. 

Federico Dimarco Game-Scored Ball

Forse la Fiorentina ha avuto una semifinale più semplice, ma sicuramente nessuna delle due squadre si farà trovare impreparata per la Finale. 

Menzione d’onore

Alcune delle squadre più di successo ad aver vinto la Coppa Italia sono la Juventus, l’AC Miolan, l’Inter, e la Roma. Ma la squadra che detiene il record assoluto di vittorie della storia della coppa è sicuramente la Juventus, con 14 finali vinte. 

Ecco la lista delle squadre con il maggior numero di titoli di Coppa Italia:

  1. Juventus – 14 titoli
  2. AS Roma – 9 titoli
  3. FC Internazionale – 7 titoli
  4. Fiorentina – 6 titoli
  5. Napoli – 6 titoli
  6. AC Milan – 5 titoli
  7. Lazio – 7 titoli
  8. Torino – 5 titoli
  9. Sampdoria – 4 titoli
  10. Parma – 3 titoli

Ma anche altre squadre hanno vinto la coppa: l’Atalanta, il Bologna, il Cagliari, il Genoa, l’Hellas Verona, il Palermo, il Perugia, il Piacenza, il Pro Vercelli, la SPAL, l’Udinese, e il Vicenza.

Ottieni i Palloni dei Gol della Finale di Coppa Italia

I Fan Token holder hanno avuto la possibilità di ottenere i Palloni dei Gol di alcune partite selezionate della ultime fasi della Serie A e della Coppa Italia. 

Tutti i palloni delle semifinali sono diventati Socios.com Collectibles, e anche i Palloni della Finale verranno messi a disposizione dei Fan Token holder. 

Share this article

Table Of Contents

Read more of our articles

Super Coppa Italia
Top Articles

Tutto ciò che devi sapere sulla Supercoppa Italiana 2024

A contendersi il titolo della Supercoppa Italiana, quest’anno, saranno quattro squadre: FC Inter, Fiorentina, Lazio e Napoli. In questo articolo […]
Gennaio 15, 2024
Leggi tutto
Sports

GP del Brasile : quando e dove guardarlo

Il Gran Premio del Brasile è spesso palcoscenico di momenti brillanti della Formula Uno e quest’anno, con la possibilità di […]
Ottobre 20, 2023
Leggi tutto
Fan Experiences

Esserci quando conta di più: Riscatta i biglietti delle partite

Porta il tuo viaggio dallo schermo allo stadio riscattando biglietti delle partite da Fan Rewards su Socios.com. Hai accesso a un’ampia […]
Settembre 14, 2023
Leggi tutto
See all

Table Of Contents

Socios.com is currently unavailable to US users.